Locatelli-Juve, il Sassuolo non cede: la trattativa

Nonostante questa mattina trapelava un certo ottimismo sulla trattativa che dovrebbe portare Manuel Locatelli a vestire la maglia bianconera, l’edizione di SportMediaset riporta una frenata. Difficoltà o normali strategie?

Secondo quanto appreso dalla redazione di SportMediaset, al Sassuolo è stata formalizzata un’offerta che prevedeva 5 milioni per il prestito biennale e 25 milioni di riscatto più bonus. Secco no del Sassuolo.

La società emiliana non soltanto vorrebbe che si inserisse l’obbligo di riscatto. Forte di una disponibilità già manifestata da parte dell’Arsenal di far recapitare un’offerta di 40/45 milioni, il Sassuolo non scende dalle sue pretese.

La discriminante importante che nel calciomercato fa la differenza, è la volontà di Locatelli che vuole solo la Juve. A questo punto il Sassuolo è disposta/obbligata a trattare con la Juventus. Parte da una richiesta pari a circa 10 milioni per il prestito oneroso con conseguente obbligo di riscatto pari a 35 milioni di euro.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy