In passato Inzaghi ha rifiutato la Juventus: ecco spiegato il perché

Il neo allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, in passato ha rifiutato le proposte della dirigenza bianconera per sedersi sulla panchina della Juventus.

Oggi in conferenza stampa ha così spiegato il perché di quei rifiuti: “In questi anni, non lo nego, ci sono state delle richieste visto il lavoro svolto. Ma per me non era ancora il momento di cambiare. A Roma si stava lavorando bene, poi è normale che dopo oltre 250 partite con la stessa squadra era venuto il momento. Quando c’è stata l’opportunità Inter non ci ho pensato un attimo e ho accettato subito questa sfida”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy