Locatelli, no alle contropartite: il Sassuolo valuta un’operazione in stile Chiesa

Quella che porterà Manuel Locatelli alla Juventus è – escludendo fortuiti colpi di scena finali – un’operazione in dirittura d’arrivo.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, infatti, filtra ottimismo sulla buona riuscita dell’operazione che però, contrariamente a ciò che si pensava la scorsa settimana, potrebbe non prevedere più l’inserimento di una contropartita tecnica.

I profili in ballo nella trattativa erano, e restano, quelli di Radu Dragusin e Nicolò Fagioli, ma il Sassuolo starebbe rivalutando la formula dell’offerta, avallando l’ipotesi di una negoziazione in stile Federico Chiesa che preveda prestito con riscatto, dilazione del pagamento e bonus.

Nei prossimi giorni, come scrive la testata, è previsto un altro incontro tra le società, e chissà che non diventi quello decisivo per l’attesissima fumata bianca.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy