Difesa: Allegri pensa solo a Milenkovic. Rugani eventuale contropartita

milenkovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Max Allegri ragiona su un innesto per offrire molta più solidità al reparto arretrato. La Juventus ha concluso da miglior difesa in otto dei nove campionati conclusi con il titolo. L’unica eccezione stata la stagione 2019/20 con Sarri in panchina. Si ripartirà da De Ligt e dai totem Bonucci e Chiellini (verso il rinnovo), ma per cementare il reparto lo sguardo è rivolto ancora in casa Fiorentina. Gli uomini della dirigenza bianconera hanno nel mirino Nikola Milenkovic. In base a quanto riferisce il Corriere dello Sport, Il centrale serbo, classe ’97, è uno dei nomi fatti da Allegri alla società nell’ottica di alzare l’asticella e di contribuire ad un rinnovamento generazionale.

SITUAZIONE IN VIOLAIl centrale slavo andrà in scadenza nel 2022 e il rinnovo non sembra l’opzione più certa. Con il difensore c’è una sorta di patto: la Viola non si opporrà se arriveranno proposte convincenti e convenienti per entrambe le parti. Con ogni probabilità, la richiesta della Fiorentina può partire da 15-20 milioni. Sarebbe la base di una negoziazione in cui la Juve potrebbe giocare il jolly Rugani come pedina di scambio. La prospettiva di un rilancio a Firenze sarebbe tutt’altro che irrilevante.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI