La società pensa al progetto per la prossima stagione con un occhio al bilancio

Paratici
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Giornale fa il punto sulla situazione in casa bianconera siccome la società già sta programmando la prossima stagione, in attesa della conclusione dell’attuale e tribolata annata.

In panchina non è certo rimanga Pirlo e i nomi per sostituirlo sono di primissimo piano: Allegri e Zidane potrebbero volentieri prendere il suo posto e cercare nuovamente la scalata verso l’Europa che conta (quella dai quarti di Champions League in poi, per intenderci). La rosa della squadra subirà un profondo rinnovamento nell’ottica del ringiovanimento, che però vedrà ancora protagonista Cristiano Ronaldo: difficile che in un calciomercato così economicamente complicato possa muoversi.

In difesa potrebbe salutare Chiellini che a 37 anni potrebbe appendere le scarpette al chiodo, anche se non è escluso che possa accettare un ruolo da riserva. Difficile anche che Bonucci sia sempre titolare: per i due vanno trovate alternative. Infine il centrocampo. Dovrebbero salutare Ramsey e Rabiot a causa dei loro altissimi ingaggi in vista di innesti di spessore e meno costosi.