Sei qui: Home » News » Cassano alla “Bobo Tv”: “La Juve ha meritato l’eliminazione. Non ha lo status delle big.”

Cassano alla “Bobo Tv”: “La Juve ha meritato l’eliminazione. Non ha lo status delle big.”

Antonio Cassano è intervenuto, come d’abitudine, alla “Bobo TV” canale social condotto insieme a personaggi illustri come Bobo Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola.

L’ex attaccante barese ha lasciato delle dichiarazioni riguardo al cammino europeo della Juventus e alle critiche riversate su Ronaldo subito dopo l’eliminazione:  “Discutere Cristiano Ronaldo è follia. Se parliamo di Ronaldo e la Juve sono differenti: il primo è il re della coppa, la seconda da 25 anni fallisce sempre. La Juve non ha lo status delle big. In Italia ci accontentiamo di vincere 10 scudetti a febbraio. Ma siamo fermi all’epoca di 15-20 anni fa. Il Milan di Ancelotti ha dato spettacolo ma è stato un fuoco di paglia. La Juve in Italia può continuare a vincere perché hanno disponibilità economia. Come mai in Europa falliscono? Il Porto ha meritato ampiamente la qualificazione. Hanno fatto una testa così alla Juve. Tra andata e ritorno non si può dire niente. Non posso pensare che in 75’ in 10 creano 4-5 occasioni da gol e la Juve non passa il turno, con la squadra più debole. La Juve è andata meritatamente fuori. Il Porto ha una filosofia di gioco, giocare a calcio e dominare la partita. Mi ricordo dopo Barcellona-Juve 0-3, tutti i pagliacci che parlavano, è dicevano che la Juve era candidata a vincere la Champions. Oggi sputano m***a. Non si può attaccante Ronaldo, è una cosa vergognosa”.