San Marino Academy-Juventus Women 1-3| le pagelle: Lundorf lotta su ogni pallone, Hurtig che freddezza

Pagelle sito_Tavola disegno 1
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Vince la Juventus Women sul campo del San Marino per tre a uno grazie ad un autogol di Montalti e alle firme di Lina Hurtig e la solita Cristiana Girelli. Per la squadra di casa è andata in rete Serena Landa. Buona nel complesso la prestazione delle bianconere che ora sono attese dal match contro il Milan nella prossima giornata di campionato.

LE PAGELLE:

BACIC 6,5 – nel primo tempo risponde sempre benissimo quando chiamata in causa, buona anche una parata su Raffaella Barbieri. Sulla rete subita non ha grandi colpe.

LUNDORF 6,5 – da un suo cross arriva il vantaggio delle bianconere, partita di grande qualità quella della classe ’99.

SEMBRANT 6 – ordinaria amministrazione, mai chiamata a grandi interventi.

SALVAI 6 – in fase difensiva come per Sembrant ordinaria amministrazione, sfiora il gol con un colpo di testa nel primo tempo.

BOATTIN 6,5 – salva un pallone sulla linea nel finale di partita, spinge molto sul suo lato e non si fa mai trovare impreparata sulle incursioni di Yessica Menin.

CARUSO 6 – dopo la rete messa a segno in Nazionale nei primi minuti è molto brillante inserendosi molto in fase offensiva. Successivamente viene arginata bene dalle avversarie.

PEDERSEN 5,5 – rientra in campo dopo l’infortunio e non ha ancora il ritmo della partita. Molti i palloni persi dalla danese, il centrocampo bianconero è in leggera difficoltà nel primo tempo.

ROSUCCI 6,5 – buona prestazione della numero 8 bianconera, si fa vedere molto dalle compagne e viene spesso cercata, buoni gli inserimenti tra le linee.

BONANSEA 6 – meno incisiva rispetto al solito, salta le avversarie ma non riesce ad essere concreta sotto porta.

GIRELLI 6,5 – anche oggi va a segno, questa volta nei minuti finali. Tanto lavoro spalle alla porta nella protezione della palla per permettere alla squadra di salire.

HURTIG 7 – fredda sotto porta va a segno con un colpo di testa. Grande grinta della svedese, che è una spina nel fianco per la difesa delle titane. Migliore in campo.

CERNOIA 6 – entra ma non riesce a cambiare il ritmo della partita.

MARIA ALVES 6 – suo l’assist per la rete di Cristiana Girelli. Viene servita in poche occasioni.

STASKOVA 6 – lavora spalle alla porta, non si rende mai troppo pericolosa.

BERTI S.V. – entra in pieno recupero.

GUARINO 6,5 – partita sottotono delle sue ragazze, ora testa alla prossima partita contro il Milan, in cui le bianconere si presentano con tre punti di vantaggio.

Miriana Cardinale