Chiesa dopo il Verona: “Crediamo ancora nello Scudetto, fino alla fine”

chiesa
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Federico Chiesa, intervistato da Davide Bernardi di Dazn, ha parlato così dopo il pareggio con il Verona: “Abbiamo tanti giocatori importanti che devono recuperare, ma siamo la Juventus. Non abbiamo scuse. Noi crediamo nello Scudetto, pensiamo già alla prossima. Dobbiamo sottolineare i meriti del Verona, non dovevamo permettergli di pareggiare, dovevamo vincere questa partita: ci servirà da lezione per il futuro. Non si tratta di maturità, si tratta di piccoli dettagli. I particolari quest’anno stanno mancando. Daremo battaglia fino alla fine per recuperare. Oggi a livello di produzione offensiva abbiamo creato, potevamo sbloccarla prima. Io gioco dove il Mister mi chiede di giocare: entro campo e sono a disposizione, ringrazierò sempre la Juventus per l’occasione che mi sta dando. Sull’azione del gol ho fatto la scelta giusta, ho aspettato ed appena ho visto Ronaldo gli ho servito subito la palla.”

Valerio Tubercolo