Chiellini nel post partita: “Si fa fatica a parlare di moduli e numeri, c’è stato un divario troppo ampio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il capitano della Juventus Giorgio Chiellini ha parlato ai microfoni di Sky a fine partita:

PARTITA – “Non siamo mai entrati in partita, non abbiamo vinto nessun duello. Bisogna ripartire perché tra tre giorni abbiamo una finale. Questo è un colpo importante ma non dobbiamo mollare”.

LUKAKU – “Lui è un attaccante fisico e senza maniere forti è incontenibile. Lo puoi limitare ma non annientare”.

DIFESA – “Nella partita ci sono momenti dove devi accettare di lasciare la palla agli altri, ma noi eravamo sempre a mezza via, sempre indecisi. Non c’è un solo colpevole, abbiamo sbagliato tutti. Per fortuna giochiamo tra tre giorni e dobbiamo subito cambiare marcia”.

NUMERI – “Barcellona è l’emblema della nostra miglior partita dell’anno, oggi invece è davvero complicato commentare e analizzare la partita. Si fa fatica a parlare di moduli e numeri, c’è stato un divario troppo ampio“.

TECNICA – “Abbiamo sbagliato tantissimo, non solo a centrocampo. Bisogna fare di più in tutti i reparti”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook