Pirlo in conferenza stampa: “Chiellini e McKennie pronti per giocare, andiamo a Milano per vincere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa prima dell’atteso impegno di domani contro l’Inter a Milano. Il mister bianconero è chiamato ad un fondamentale incontro con uno dei suoi maestri, Antonio Conte.

LA PARTITA

Domani sarà una gara difficile, con squadre aggressive. Noi ci siamo preparati a questo e non avremo paura di fare la gara in un match così importante. Sarà importante essere liberi di testa. Stiamo aspettando i tamponi: deciderò solo domani la formazione. Non firmo per il pareggio: andiamo a San Siro per vincere, e anche se non sarà fondamentale per il prosieguo del campionato dobbiamo giocarcela a viso aperto.

LA FORMAZIONE

Chiellini è pronto per giocare, non ha alcun problema, è carico e per noi rappresenta un valore aggiunto. McKennie non è al 100% ma oggi si è allenato e domani potrà giocare. Ramsey sta bene e non avrà problemi di minutaggio. De Ligt è importante ma abbiamo altri campioni in difesa. Morata sta bene ma purtroppo ha giocato 120 minuti e di ciò avremmo fatto a meno.

IL RAPPORTO CON CONTE

Conte è stato il primo allenatore che mi ha fatto venire voglia di diventarlo e di questo lo ringrazio. Ha un grande spessore umano e andiamo d’accordo, forse perché abbiamo due caratteri diversi: mi ha dato veramente molto. Ha scaricato le pressioni su di noi ma non abbiamo problemi: siamo costruiti per vincere, come loro, ma noi lo facciamo da nove anni.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook