Pomigliano – Juventus Women 1-4 | le pagelle: primo gol in bianconero per Ippolito, Rosucci che grinta

Pagelle sito_Tavola disegno 1
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Vincono in Coppa Italia le Women ai danni del Pomigliano per tre reti a zero. Ad aprire le marcature ci pensa Valentina Cernoia con uno splendido mancino a giro. A chiudere i conti ci pensano Andrea Staskova, Dalila Ippolito e Maria Alves. Ad accordare le distanze sul finale ci ha pensato Romina Pinna.

Ora le bianconere sono attese dal match contro l’Inter in programma domenica alle ore 12:30.

Le pagelle:

TASSELLI 6,5 – partita attenta, una bella chiusura nei minuti iniziali su Manno. Incolpevole sulla rete subita da Romina Pinna.

GIORDANO 6,5 – corre moltissimo, partita attenta, si propone molto in fase offensiva e si fa sempre trovare al posto giusto in fase difensiva, nel complesso una buona prestazione.

CAIAZZO 6,5 – all’esordio da titolare in maglia bianconera si rende protagonista di una buona partita, attenta nelle chiusure. Cerca di impostare spesso il gioco.

SEMBRANT 6 – gioca soltanto un tempo, non viene mai chiamata ad interventi complessi, sempre attenta.

LUNDORF 6 – nei primi minuti si fa sorprendere da Noemi Manno velocissima, successivamente una partita sufficiente.

CERNOIA 6,5 – apre le marcature con un bellissimo mancino a giro, gioca soltanto un tempo ma si rivela ancora una volta fondamentale per la squadra.

ROSUCCI 7 – prestazione di grande sostanza, scende in campo con la fascia da capitano e le manca solo il gol. Una delle migliori in campo, sempre propositiva ed attenta.

ZAMANIAN 6,5 – da fuori area va a segno e colpisce anche una traversa. Si abbassa sulla linea dei difensori per impostare il gioco, esce a metà del secondo tempo a causa dei crampi, nel complesso una buona prestazione.

MARIA ALVES 6,5 – colpisce una traversa piena di testa nei primi minuti. Luci e ombre: si mette in mostra con la sua rapidità ma a tratti si spegne, sul finale va a segno.

STASKOVA 7,5 – sigla una doppietta e si fa sempre trovare in area di rigore, gran lavoro spalle alla porta. Migliore in campo, trascinatrice.

BERTI 6 – non riesce ad essere incisiva come vorrebbe, corre molto e spende tante energie ma viene cercata poco.

IPPOLITO 7 – gioca soltanto un tempo ma è la sua miglior partita, rapida, precisa nei recuperi e salta spesso le avversarie. Mette a segno il suo primo gol in bianconero, gran partita per la classe 2002 che fornisce anche un assist.

GIAI 6 – non riesce ad entrare probabilmente bene in partita, viene cercata poco dalle compagne.

GAMA 6 – gioca soltanto il secondo tempo, non viene chiamata in causa spesso.

GUARINO 6,5 – mette in campo il giusto equilibrio tra le ragazze giovani e l’esperienza delle titolari e raggiunge i quarti di Coppa Italia.

Miriana Cardinale