Napoli Femminile – Juventus Women 1-2 | le pagelle: Girelli sempre decisiva, Cernoia trascinatrice

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ribalta il match la Juventus Women, dopo un primo tempo terminato con il Napoli in vantaggio le campionesse d’Italia agguantano il pareggio con Maria Alves e chiudono le pratiche con un rigore di Cristiana Girelli. Prestazione di grande carattere quella della ragazze di Rita Guarino che ora sono attese dal match di Champions League contro il Lione.

BACIC 6 – non ha colpe sul gol subito e si rende protagonista di un bel intervento sempre su Huchet.

LUNDORF 5,5 – qualche errore di troppo in fase difensiva, nel primo tempo spinge ma poi sbaglia il passaggio in fase di costruzione.

SALVAI 6- rientra dopo il covid e con un paio di allenamenti soltanto, nel primo tempo infatti non dimostra grande sicurezza, nel secondo tempo si riscatta con una bella chiusura difensiva.

SEMBRANT 5,5 – viene ammonita nel finale e nel primo tempo sbaglia una chiusura difensiva su Emma Errico, ha sempre giocato tutte le partite in questa stagione e in questo match non è brillante.

BOATTIN 6 –leggermente in difficoltà sulla corsia sinistra soprattutto nel primo tempo. Grande prova di grinta nel secondo tempo, non molla mai.

CARUSO 6 – corre molto e difende spesso il pallone a centrocampo. Nel primo tempo viene ammonita. Si inserisce spessissimo nell’area avversaria ma non riesce ad essere incisiva oggi.

GALLI 6,5 – una delle migliori in campo, nel primo tempo lotta su tutti i palloni fermando spesso le avversarie. Buona prestazione nel complesso.

ZAMANIAN 5,5 – nei primi minuti di partita sembra essere entrata bene in campo, successivamente si lascia sovrastare dal Napoli e non riesce più a ritagliarsi spazio, sostituita a fine primo tempo.

BONANSEA 5,5 – non riesce ad essere incisiva sul match, sotto tono. Sullo svantaggio ha l’occasione di agguantare il pareggio, salta il portiere del Napoli ma poi calcia fuori.

GIRELLI 7 – trascinatrice, grazie alla sua freddezza la Juventus vince ancora. Nel primo tempo lavora spalle alla porta e cerca di far ripartire le compagne. Migliore in campo.

MARIA ALVES 6 – con un po’ di fortuna agguanta il gol del pareggio. Corre molto ma non riesce ad essere troppo incisiva.

CERNOIA 6,5 – entra e svolta la partita, con le sue percussioni e gli ottimi servizi per le compagne, provvidenziale.

HURTIG 6,5 – entra e conquista il rigore che trascina la Juve alla vittoria, al rientro dall’infortunio buona la sua prestazione.

STASKOVA 6 – entra, corre e lotta su ogni pallone.

IPPOLITO S.V. – entra negli ultimi secondi di partita.

GUARINO 6 – rischia inserendo Cecilia Salvai dall’inizio ma alla fine le sue ragazze anche questa volta riescono a portare a casa il risultato, ora testa alla Champions.

Miriana Cardinale

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook