Juventus-Dynamo Kiev 3-0, le reazioni social dei protagonisti: CR7 svela il suo prossimo obiettivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus torna alla vittoria e lo fa con un netto 3-0 ai danni della Dynamo Kiev.

I bianconeri si portano così a 12 punti nel girone, in attesa della sfida della prossima settimana contro la capolista Barcellona, che questa sera ha sconfitto per tre reti a zero il Ferencvaros.

Queste le reazioni social del protagonisti del match:

Cristiano Ronaldo, autore della rete del 2-0, festeggia in questo modo il suo goal numero 750 tra i professionisti: 750 goals, 750 momenti felici, 750 sorrisi sulle facce dei nostri tifosi. Grazie a tutti i giocatori e a tutti gli allenatori che mi hanno aiutato a raggiungere questo fantastico traguardo, grazie a tutti i miei avversari che ogni giorno mi hanno spinto a lavorare sempre più duramente. Ma soprattutto, grazie alla mia splendida famiglia, sempre presente nei momenti migliori e peggiori. Prossimo obiettivo: 800 reti! Andiamo! Fino alla Fine!”.

Rodrigo Bentancur si gode il successo, ma pensa già alla sfida con il Torino: “Buona prestazione ragazzi. Ora pensiamo al derby! #ForzaJuventus”.

Poche parole, ma molto efficaci, quelle rilasciate da Matthijs de Ligt: “3 punti. Ottimo lavoro! Avanti un altro!”.

Federico Chiesa, autore della rete cha ha sbloccato il match (la sua prima marcatura in bianconero), posta una semplice foto della sua esultanza, seguita dall’abbraccio dei suoi compagni di squadra.

Alvaro Morata non si ferma più. Insieme a CR7, è lui l’uomo in più di questa nuova Juventus. E proprio la Champions League sembra essere l’habitat ideale dell’attaccante spagnolo, come ribadito da lui stesso su Instagram: “Un’altra grande notte di Champions!”, ha commentato l’ex Atletico Madrid.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook