Pirlo: “Dobbiamo gestire meglio i momenti della partita, non sono soddisfatto dei risultati. Domani gioca Morata”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alle 14 e 30 Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa in occasione della quinta partita del girone di Champions contro la Dinamo Kiev. I bianconeri, già sicuri della qualificazione agli ottavi, sono chiamati a riscattare l’opaca prestazione di Benevento. Buone notizie dall’infermeria con Demiral e Bonucci che tornano a disposizione. Le sue parole:

Sulle parole post-Benevento: “Non penso di aver detto cose così forti alla fine della partita con il Benevento, sono state frasi di circostanza. Dobbiamo gestire meglio i momenti della partita. Non sono stato duro, è solo un dato di fatto.”

Su Kulusevski: “Fino ad ora ha giocato sempre nello stesso ruolo, dalla trequarti partendo dall’esterno. È giovane e sta facendo un percorso di crescita. Sono felice di ciò che sta dando.”

Sul turnover in vista del campionato: “Non dovrebbero esserci differenze tra il campionato e la Champions, tutte le partite sono importanti. Chi ha giocato di più come Cuadrado o Danilo può riposare. Non sono soddisfatto, abbiamo ottenuto dei risultati troppo altalenanti. Siamo una squadra nuova e ci può stare, i ragazzi mi seguono.”

Sulla prestazione di Benevento: “Dovevamo vincere, non siamo riusciti a sfruttare le nostre carte. Siamo stati poco dinamici. Può capitare, ma non sono preoccupato.”

Tridente domani? “Domani gioca Morata, anche perché in campionato è squalificato. Dybala si prepari per il derby.”

Problema principale: “Quando non vinci ci sono problemi, quando vinci sei sempre bravo. Solo il tempo potrà dire cosa faremo in futuro.”

Su Ramsey: “Per me è stata una scoperta, non pensavo fosse così bravo e intelligente. Speriamo di poterlo avere al meglio perché per me e per la squadra è un giocatore importante.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook