Pieri: “Alla Juventus manca un rigore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervenuto ai microfoni di  90° minuto, l’ex arbitro Pieri ha analizzato in questo modo gli episodi dubbi di Benevento-Juventus:

“Contatto Danilo-Lapadula? L’attaccante controlla il pallone e brucia il tempo al difensore. Di primo acchito mi sembrava rigore, ma pare si lasci cadere. Il Var ha lasciato decidere l’arbitro Pasqua. Nei minuti finali entrano in contatto Improta e De Ligt; cintura e maglietta tirata. Era rigore, sarebbe dovuto intervenire il Var. Il contatto Tuia-Morata, invece, non è da rigore: contatto troppo leggero, proteste ingiustificate dell’attaccante spagnolo”.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook