Due vittorie nelle ultime sei partite di Serie A: dato preoccupante (ma non troppo)

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La luce contro Spezia e Cagliari, poi il grigiore del segno “X” ad indicare quattro pareggi contro Benevento, Lazio, Verona e Crotone. Due sole vittorie nelle ultime sei sfide di Serie A per la Juventus di Pirlo che fatica trovare costanza. Il dato in sé, visto l’andamento degli ultimi anni, non è nemmeno troppo preoccupante: la seconda Juve di Allegri subì tre sconfitte nelle prime nove gare e poi vinse ugualmente lo scudetto. In più, altro dato positivo, la squadra di Pirlo è ancora imbattuta, come accade da tre anni consecutivi a questa parte.

Ciò che preoccupa maggiormente l’ambiente è la discontinuità di gioco nell’economia dei 90′ minuti, contornata da amnesie difensive che puntualmente si pagano a caro prezzo. Anche su questo, Pirlo dovrà lavorare parecchio per restituire quelle sicurezze e attenzioni che contraddistinguevano i bianconeri dalle altre squadre.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook