Mandragora sul futuro: “Io allenato da Pirlo? Sarebbe un privilegio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato da Sky Sport, Rolando Mandragora, centrocampista dell’Udinese, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla Juventus e a un suo possibile futuro in bianconero:

“In un periodo buio, con tanti infortuni, la Juventus ha creduto forte in me come ha fatto diversi anni fa e questo per me è motivo di grande orgoglio. Per questo farò di tutto per guadagnarmi la maglia della Juventus, perché è un sogno e allo stesso tempo un obiettivo. Io voglio lavorare per questo e tutto questo passa dalle prestazioni con l’Udinese. Devo pensare all’Udinese in questo momento, e pian piano lavorando e costruendo in campo e in allenamento tutte le cose, devo guadagnarmi la maglia della Juventus: è un obiettivo che mi sono prefissato e un sogno che ho dentro”.

Poi, sull’attuale centrocampo della Juventus e su Andrea Pirlo ha aggiunto:

“Arthur, Bentancur e Rabiot? Sarebbe bello giocare con loro, sono tutti giocatori forti.  Poi è arrivato Pirlo, un allenatore nuovo… per quello che è stato come calciatore e per quello che sarà come allenatore sarebbe un grande privilegio poter essere allenato da lui.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook