Paratici: “La vicenda della Lazio non ci coinvolge, vogliamo giocare una grande gara”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il dirigente bianconero Fabio Paratici è intervenuto ai microfoni di Dazn nel pre partita di Lazio-Juventus. Queste le sue dichiarazioni: La vicenda della Lazio non ci coinvolge in quanto non coinvolge la Juve. Vogliamo preparare la partita, essere qui con la testa, giocare una grande gara e vincere. Chiesa ha avuto ieri mattina un risentimento muscolare, sta mattina ancora non si sentiva libero quindi non è a disposizione.”

Il D.S. bianconero prosegue: Da Morata ci aspettavamo questo, lo conosciamo molto bene da quando aveva 20/21 anni. Siamo sempre rimasti in contatti, oltre che un bravissimo calciatore è un ragazzo speciale. Ha sempre giocato in grandi squadre, è pronto per la Juventus.”

Al dì là dell’uniformità dei controlli ci sono normative e protocolli che ci permettono di continuare il campionato, se non vengono rispettati c’è chi di dovere che fa i controlli. Negli ultimi 2 mesi ogni squadra è stata colpita dal Covid però in tutta Europa si è potuto giocare, quindi penso che sia grazie a questi protocolli.” conclude Paratici.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook