Juventus Women - Sassuolo 4-0: le pagelle Caruso trascinatrice, Boattin quanta corsa

Juventus Women – Sassuolo 4-0: le pagelle Caruso trascinatrice, Boattin quanta corsa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus Women vince a Vinovo un match molto importante, mantenendo così la vetta della classifica. In gol Linda Sembrant in un momento di gara in cui il Sassuolo stava attaccando molto. Il raddoppio arriva con Arianna Caruso che è una delle migliori in campo delle bianconere. Sul finale arriva anche il tris bianconero che porta la firma di Valentina Cernoia. Inarrestabili le bianconere siglano anche il quarto gol con Zamanian. Buona prestazione delle ragazze di coach Guarino.

Queste le notre pagelle:

GIULIANI 6,5 – attenta in un paio di uscite su Pirone e precisa sul tiro di Cambiaghi, riesce comunque a mantenere la sua porta inviolata.

LUNDORF 6 – deve ancora ambientarsi nel calcio italiano al meglio, buona e propositiva in fase offensiva, contenere la giovane Bugeja però non è compito semplice per la numero 22.

HYYRYNEN 6,5 – non gioca nel suo ruolo abituale, il terzino, ma gioca come centrale di difesa vista l’assenza di Gama e Salvai. Molto precisa nelle chiusure non concede spazio a Pirone.

SEMBRANT 7 – primo gol in stagione per la numero 32 bianconera, un gol importante in un momento delicato del match, in fase difensiva è sempre impeccabile.

BOATTIN 7 – corre moltissimo, rapida e ottima nelle giocate, una delle migliori in campo.

CARUSO 7,5 – migliore in campo, quattro gol messi a segno in 7 partite. Nonostante i suoi 21 anni compiuti da qualche giorno si rivela sempre più importante nel gioco di Rita Guarino. Nel primo tempo non si fa vedere molto ma nel secondo tempo riesce a farsi sempre vedere ed è ottima negli inserimenti.

GALLI 6,5 – nel primo tempo a tu per tu con Lemey viene chiusa sul finale da Philtjens, sempre importante nel recupero dei palloni.

PEDERSEN 6 – oggi si mette meno in mostra rispetto al solito, viene sempre chiusa da Dubkova a centrocampo quindi trova pochi spazi.

BONANSEA 6 – scende in campo con la fascia da capitano, gioca solo un tempo per poi cedere il posto a Maria Alves. Molte le energie spese dalla numero 11 bianconera che però non ha ancora raggiunto la miglior condizione.

GIRELLI 5,5 – non una delle sue migliori partite, oggi poco incisiva e riesce a lavorare pochi palloni, si lamenta molto per un fallo subito da Filangeri chiedendo un calcio di rigore.

CERNOIA 7 – indossa la fascia da capitano nel secondo tempo, è sempre una delle migliori in campo e corona la bella prestazione con una rete messa a segno. Pericolosa su calcio di punizione nel primo tempo.

MARIA ALVES 6 – corre molto ma riesce a giocare pochi palloni nonostante giochi 45′, non riesce ad essere incisiva complice anche un’ottima marcatura di Philtjens.

STASKOVA 6 – entra in campo negli ultimi 20′, lavora parecchio spalle alla porta e mette in difficoltà la difesa neroverde.

ROSUCCI s.v. – entra negli ultimi minuti e riesce a toccare pochi palloni.

ZAMANIAN 6,5 – entra e va a segno, nonostante giochi pochissimi minuti, buona la freddezza sotto porta.

GUARINO 7 – partita preparata nei dettagli, molto attenta l’allenatrice bianconera che nonostante si trovi senza Salvai e Gama riesce a mettere in campo una difesa solida e a non subire gol.

Miriana Cardinale

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy