Martina Rosucci: “Il primo Scudetto con la Juventus è il più bello. Il giorno della partita mi sento più viva”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Martina Rosucci si è raccontata ai microfoni di CalcioShop.it. Queste sono le parole più importanti della giocatrice della Juventus Women: “Quando mi sveglio il giorno della partita penso sia un giorno pieno di vita, da vivere più degli altri perché quei 90′ sono una vita in miniatura. Ho scelto di studiare Scienze Motorie per rimanere nel mondo dello sport in futuro, poi studiando ho capito molte cose in più sotto l’aspetto politico ma non solo. Sicuramente essere coscienti di ciò che si studia ti regala quel qualcosa in più.

Indossare la maglia della Juventus è un grandissimo orgoglio, ma anche un senso di responsabilità. Il primo Scudetto vinto è stato il più emozionante perché è arrivato nel primo anno in cui siamo nate: vincere è il mantra della Juventus ed esserci riuscite mi inorgoglisce molto.

Il pubblico per noi è importantissimo, dico sul serio quando affermo che sono il dodicesimo uomo in campo. Nei momenti in cui sei in difficoltà ti sanno stare vicino, mentre quando gioisci raddoppi la gioia insieme a loro. In questo momento in cui non possiamo averlo affianco si sente ancora di più la loro importanza, i fans sono fondamentali per tutte noi. Essere idolo per qualcuno mi emoziona molto, mi sento una persona normalissimo che fa il suo sport con il massimo della passione. Essere l’esempio di qualche bambina mi regala un grande sentimento”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook