Guardalà su CR7: "L'aggettivo per Ronaldo è cattivo, nel senso buono del termine"

Guardalà su CR7: “L’aggettivo per Ronaldo è cattivo, nel senso buono del termine”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il giornalista Giovanni Guardalà è intervenuto negli studi di Sky Sport per parlare dell’impatto di Cristiano Ronaldo nell’ultima partita di campionato contro lo Spezia, dove il fenomeno portoghese è entrato in campo nel secondo tempo e ha deciso la sfida con una doppietta. “L’aggettivo per Cristiano è cattivo, nel senso buono del termine“, ha detto Guardalà. Che ha aggiunto: “Lui è un esempio per i giocatori più giovani che hanno ancora una carriera davanti. Nonostante i 35 anni e nonostante abbia vinto tutto quello che si possa vincere in carriera, continua ad avere quella voglia e quella cattiveria come se non avesse vinto nulla“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy