Pjanic: “Sarà molto emozionante affrontare la Juventus. Avrei voluto esser stato allenato da Pirlo, ma ho scelto un’altra strada”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Presentazione Pjanic

Domani Miralem Pjanic tornerà per la prima volta a Torino dopo aver lasciato la Juventus in estate. Il neo giocatore del Barcellona ha affiancato Koeman in conferenza stampa dell’Allianz Stadium per presentare il match tra i bianconeri ed i blaugrana. Queste sono le sue parole: “Sono davvero contento di tornare qui, sono emozionato di giocare contro la mia ex squadra. In questi anni sono stato davvero bene qui, ho in mente tanti momenti belli e sono contento di rivedere molte persone. Domani però sono qui per vincere una partita difficile, contro una squadra forte che come noi vuole arrivare prima nel girone. Mi sto adattando al nuovo sistema di gioco, è normale che voglio sempre giocare ma ho bisogno di tempo. Quello che mi importa è che la squadra faccia bene sia in campionato che in Champions. Alla Juventus c’è un nuovo allenatore, tutti hanno bisogno di tempo per conoscersi. Pirlo conosce l’ambiente perché ci ha giocato per anni e sarà aiutato da tutti, alla Juve non esistono i problemi perchè sanno come affrontarli al meglio. Mi sarebbe piaciuto di esser allenato da Pirlo ma ho scelto di fare un altro percorso, di rimettermi in gioco. Aver giocato con Ronaldo e Messi è una cosa eccezionale per la mia carriera, sono molto felice sono due fenomeni assoluti e per me è un grande piacere allenarmi con loro. Racconterò ai miei nipoti di aver giocato con due giocatori più forti della storia”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook