GdS – Toni rapinato: un’ora e mezza di terrore nel racconto dell’ex attaccante

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Luca Toni è stato l’attaccante Campione del Mondo nel 2006 che più si è preso la copertina di quei mondiali azzurri. Purtroppo l’ex calciatore è stato vittima di un’effrazione nella sua casa di Montale lo scorso giovedì 22 ottobre e il suo racconto a La Gazzetta dello Sport mette i brividi:

Sono rientrato a casa alle 19.30 e ho trovato mia moglie, mia suocera e la sua badante legate e imbavagliate con il nastro adesivo. Ho visto tre malviventi a volto coperto con il passamontagna e l’accento dell’est che le minacciavano con una pistola e ho chiesto loro di non toccare i miei figli, e così è stato. In un’ora e mezza mi hanno chiesto di svuotare la cassaforte e poi sono andati via. Siamo rimasti terrorizzati.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook