Gds - La moviola di Kiev, ok il gol di Morata

Gds – La moviola di Kiev, ok il gol di Morata

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nessun errore da matita rossa per l’arbitro romeno Hategan, durante il match di Champions tra Dynamo Kiev e Juventus. Ma ci sono comunque alcune situazioni da rivedere. La Gazzetta dello Sport fa il punto sugli episodi,

Al 14′ Bushcham perde palla in uscita, Chiellini per poco non trova il gol, gol che sarebbe da annullare, il difensore italiano spinge con entrambe le mani prima di colpire la palla. Al 33′ non viene concesso un calcio d’angolo alla Juventus, su un cross di Rabiot, il pallone rimpalla due volte sul difensore ucraino, l’arbitro concede rimessa dal fondo.

Giustissime le decisioni sui cartellini gialli a Bentancur, Cuadrado e Demiral. Regolare il primo gol della Juventus, sul tiro di Kulusevski, Morata è tenuto in gioco da Zabarnyi. Timide proteste all’89’ della squadra di Lucescu, Bonucci si aiuta con le mani su Verbic in area, per l’arbitro il contatto è troppo lieve per concedere il rigore.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy