La Nazione – Tra Sarri e la Juve divario di circa 8 milioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, è ancora sotto contratto con il club di Agnelli fino a giugno 2022, ma l’interesse della Fiorentina nei confronti dell’allenatore ha fatto accelerare la trattativa per la rescissione del contratto tra le parti.

Come riportato da La Nazione, Sarri percepirà 6 milioni di euro netti fino alla scadenza del contratto più altri 2 e mezzo netti, concordati al momento della firma come risarcimento qualora non gli fosse stato poi rinnovato il contratto. In tutto diventano 8,5 milioni di euro, 17 lordi.

Dovesse arrivare l’accordo per la risoluzione del contratto, ecco che Commisso potrebbe fare più di un tentativo per portare Maurizio Sarri nella sua Firenze, piazza che sarebbe altamente gradita dal tecnico.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook