Verso Dinamo Kiev-Juve – Le probabili scelte dei due tecnici

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si avvicina sempre più l’esordio della Juve di Andrea Pirlo in Champions League. Ad aspettare l’undici allenato dall’ex centrocampista bresciano c’è la Dinamo Kiev di Mircea Lucescu.

Gli ucraini, con ogni probabilità, si presenteranno alla sfida con un 4-2-3-1 che vedrà il giovanissimo Supryaga agire da prima punta. Alle sue spalle Rodrigues, Buyalski e De Pena. In mezzo al campo dirigerà le operazioni Sydorchuk, il capitano.

Pirlo invece ritrova Ramsey sulla trequarti; il gallese agirà in supporto del tandem Kulusevski-Morata. Dovrebbe partire dalla panchina Paulo Dybala, non ancora al 100% dopo un lungo stop. In mezzo al campo Bentancur sicuro del posto, al suo fianco ballottaggio Arthur-Rabiot con quest’ultimo in vantaggio. Sulle fasce sicuri Chiesa e Cuadrado, dietro la solita difesa a 3 composta da Danilo, Bonucci e Chiellini.

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko; Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Buyalski, De Pena; Supryaga.

Juventus (3-4-2-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Ramsey, Kulusevski; Morata.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook