Pirlo nel post gara: “Rimasti in dieci per nostre leggerezze e episodi. Morata? Aveva voglia e stasera si è visto”

Pirlo nel post gara: “Rimasti in dieci per nostre leggerezze e episodi. Morata? Aveva voglia e stasera si è visto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus non è andata oltre il pareggio questa sera contro il Crotone allo Scida. Il gol del neo acquisto Alvaro Morata non è bastato e i bianconeri si sono fermati sull’1-1.  Al termine della partita ha parlato il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo ai microfoni di Dazn. 

Ecco le sue parole: “Siamo rimasti in inferiorità numerica per le nostre leggerezze e per alcuni episodi. I giovani stanno ancora crescendo, però capita di sbagliare”.

Su Morata e Kulusevski: “Alvaro stava bene fisicamente e aveva tanta voglia di giocare. In questi giorni è rimasto qui e stasera si è visto. Kulusevski deve trovare la posizione giusta durante la partita, può giocare largo ma anche al centro”.

In particolare, sull’out di destra coperto da Kulusevski e Chiesa: “Non abbiamo avuto il tempo necessario per testare alcuni meccanismi, ad esempio Chiesa usciva male sul terzo centrale. Nonostante le poche prove Chiesa e Kulusevski si sono comunque intesi bene”.

Sulle condizioni di Ronaldo: “Cristiano sta bene, speriamo di averlo con noi il prima possibile”.

Su Dybala: ” Paulo è tornato dalla Nazionale con un virus intestinale, si è allenato poco. Volevo fargli giocare qualche minuto ma essendo rimasti in 10 non era la partita più adatta”.

Su Arthur: “Viene dal calcio spagnolo, deve adattarsi e velocizzarsi. Ha avuto poco tempo anche lui ma non sta facendo male”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy