Haaland-Juve: il retroscena sul suo mancato approdo in maglia bianconera

Haaland-Juve: il retroscena sul suo mancato approdo in maglia bianconera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, alla base del mancato del mancato approdo del talento norvegese Haaland, in maglia bianconera, ci sarebbe un clamoroso retroscena.

La Juventus aveva praticamente chiuso l’operazione, ma a stoppare il trasferimento in Italia, sarebbe stato Haaland stesso, spaventato dalla possibilità di non trovare molto spazio alla Juve, non essendo un titolare almeno nelle idee iniziali del club bianconero.

La scelta del bomber norvegese, sarebbe ricaduta sul Borussia Dortmund, proprio perchè il club tedesco, gli avrebbe permesso di giocare con più continuità. Haaland, infatti, è un titolare inamovibile, per l’allenatore Favre.

Milena Trecarichi

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy