La sentenza del giudice sportivo: "Il quadro non appare incompatibile con le norme del protocollo sanitario FIGC"

La sentenza del giudice sportivo: “Il quadro non appare incompatibile con le norme del protocollo sanitario FIGC”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

3-0 a tavolino per la Juventus e un punto di penalizzazione al Napoli. È questo il verdetto del giudice sportivo Mastrandrea, che ha dunque punito i campani per non essersi presentati a Torino. Secondo Mastrandrea, infatti il quadro “non appare affatto incompatibile con l’applicazione delle norme specifiche dell’apposito Protocollo sanitario FIGC e quindi con la possibilità di disputare l’incontro di calcio programmato in Torino”. Il giudice sportivo, inoltre, “dichiara inammissibile, e comunque respinge nel merito, il reclamo avverso la regolarità della gara proposta dalla Soc. Napoli, rimettendo gli atti alla Procura Federale per le valutazioni e le determinazione di competenza”. Di seguito la sentenza integrale:

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy