Juventus Women - Fiorentina 4-0 - le pagelle: Bonansea che grinta, Hurtig segna la prima rete in bianconero

Juventus Women – Fiorentina 4-0 – le pagelle: Bonansea che grinta, Hurtig segna la prima rete in bianconero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel secondo big match della stagione la Juventus Women risponde bene. Dopo la vittoria contro il Milan a San Siro la Juventus batte anche la Fiorentina. Il risultato è una sentenza: un secco 4-0. In rete la solita Cristiana Girelli, prosegue Maria Alves, poi Barbara Bonansea e infine Lina Hurtig sigla il suo primo gol in maglia bianconera. Ottima la prestazione delle bianconere. Queste le pagelle:

Giuliani 6 – non viene quasi mai chiamata in causa, la sua difesa regge bene e chiude tutti gli spazi.

Boattin 6,5 – spinge molto, si fa vedere spesso in avanti. Viene colpita da Breitner ed è costretta ad abbandonare il campo dolorante.

Sembrant 6,5 – una buona prestazione, si rende anche pericolosa facendo sporcare i guanti a Schroffenegger su un calcio d’angolo, i due difensori centrali bianconeri non permettono quasi a Sabatino di vedere la palla.

Salvai 6,5 – è ritornata in forma dopo il brutto infortunio, riesce a non permettere a Thogersen di rendersi pericolosa.

Hyyrynen 6 – contro il Milan aveva speso molto, forse in questa partita è stata meno lucida, ma non ha comunque concesso metri alle viola.

Galli 6 – probabilmente un po’ stanca e leggermente sotto tono, corre molto nel primo tempo, nel secondo si spegne leggermente.

Pedersen 6 – viene ammonita sul finale di primo tempo, partita non particolarmente brillante, importante come sempre nel recupero dei palloni.

Rosucci 6,5 – imposta il gioco ma forse si inserisce meno, che solitamente è una sua caratteristica forte. Non ha ancora raggiunto la sua forma migliore, ma resta importante nel gioco bianconero.

Maria Alves 6,5 – viene ammonita ma segna anche il gol del 2-0. Non si vede molto durante il match e poche volte punta l’uomo.

Girelli 7 – ancora in gol, ancora fondamentale per la squadra. Dire che è un punto fermo di questa Juventus sarebbe riduttivo, sempre decisiva.

Bonansea 7,5 – migliore in campo. Segna, serve Hurtig per il gol del definitivo ko viola. Con uno stop meraviglioso al quarto d’ora di gioco fa espellere Quinn. Una spina nel fianco per la difesa viola.

Caruso 6 – entra bene in partita, conquista parecchi palloni e vince spesso il duello con Vigilucci.

Hurtig 6,5 – primo gol in maglia bianconera. Mostra subito il suo talento e la sua forza fisica.

Lundorf 6 – viene cercata poco e si fa superare sul finale da Zanoli in velocità.

Staskova 6 – rapida nelle giocate, non riesce a indirizzare il pallone in rete sul finale.

Zamanian 6 – viene colta in fuorigioco in una potenziale occasione da rete, entra nel finale e non tocca molti palloni.

Guarino 7 – lascia in panchina Cernoia che a Milano era stata tra le migliori per inserire Maria Alves, la sua scelta si rivela azzeccata: Maria Alves va subito a segno. Le sue ragazze corrono molto e non concedono spazi alle avversarie.

Miriana Cardinale

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy