Mancini, bordata al Ministro Speranza:"Lo sport è un diritto. Prima di parlare..."

Mancini, bordata al Ministro Speranza:”Lo sport è un diritto. Prima di parlare…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Durante la conferenza stampa al Franchi, in vista di Italia-Moldavia, il ct della nazionale italiana, Roberto Mancini, non le ha di certo mandate a dire.

Prima su Juve-Napoli:

“Calcio litigioso? Fa parte del nostro DNA.”

La vera bordata arriva invece nei confronti del Ministro della Salute, Speranza:

Bisogna pensare ogni tanto quando si parla. Per tutti gli italiani lo sport è un diritto, come la scuola. Non è una cosa data così, abbiamo diritto a tutto questo. E’ una priorità importante, lo sport in Italia è praticato da milioni di italiani, a tutti i livelli.”

Milena Trecarichi

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy