CdS - Ronaldo e Morata: come potrà funzionare la coppia Juve

CdS – Ronaldo e Morata: come potrà funzionare la coppia Juve

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sono passati anni, ma finalmente si incrociano di nuovo, e fa strano pensare che la loro ultima partita insieme sia proprio contro la Juve (finale di Cardiff 2017). Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata si riuniranno a Torino per formare il tandem d’attacco bianconero, lo stesso tandem che una volta faceva volare il Real Madrid in Champions e Liga. Nei blancos, i due hanno giocato nel 4-3-3, con Ronaldo ala offensiva e Morata centravanti, ma non è l’unica opzione per Pirlo.

Il Maestro avrà a disposizione varie soluzioni, diverse dal 4-3-3 con Morata centrale e Ronaldo e Kulusevski esterni offensivi (con Douglas Costa, Dybala e Cuadrado pronti in panchina). Un esempio può essere il 3-4-1-2 provato contro la Sampdoria, con i due ex blancos davanti e un trequartista come Dybala o il giovane svedese Kulusevski alle loro spalle .

L’ultima opzione, da non scartare, è la più classica delle soluzioni: Pirlo potrebbe pensare ad un 4-4-2 con CR7 e il numero 9 attaccanti e come alternativa a uno dei due Dybala, pronto a fare la mezza punta per affiancare il compagno. Insomma, una vasta scelta per il nuovo tecnico.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy