Giroud è il piano B in caso di complicanze su Dzeko

Giroud è il piano B in caso di complicanze su Dzeko

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus è ancora senza centravanti quando mancano ormai cinque giorni alla prima di campionato contro la Sampdoria. Viste le complicanze per la pista Suarez, i bianconeri hanno virato totalmente sull’attaccante della Roma Edin Dzeko, ma la situazione è ancora legata ad un filo conduttore che ha un nome e un cognome: Arkadius Milik. Se il polacco dovesse ancora forzare la mano ed essere restio al trasferimento nella Capitale, il bosniaco non potrebbe partire con destinazione Torino. Un intreccio che lascerebbe i bianconeri ancora una volta con il cerino in mano dopo la cocente scottatura dovuta a Suarez.

Ed ecco che, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Paratici avrebbe in mano un piano B (che in realtà sarebbe C), ovvero Olivier Giroud. Il francese è in scadenza al Chelsea e porterebbe esperienza internazionale. Il classe ’86 si libererebbe con circa 5 milioni di euro dai londinesi, una cifra low cost che si affiancherebbe a quelle che circolano in questo strano mercato di metà settembre.

Michele Lettieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy