Giovane e grintosa, Arianna Caruso festeggia le 75 presenze in maglia bianconera

Giovane e grintosa, Arianna Caruso festeggia le 75 presenze in maglia bianconera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arianna Caruso, classe 1999, originaria di Ostia (Roma) è una centrocampista della Juventus Women dal 22 agosto 2017.

La sua crescita dal 2017 ad oggi è stata esponenziale e nel corso della stagione 2018-2019 si è trovata a dover affrontare un compito difficile: sostituire una centrocampista del calibro di Martina Rosucci che aveva subito un grave infortunio.

La giovanissima numero 21 però, non ha mai fatto rimpiangere la numero 8 bianconera. La stessa Arianna infatti, ha recentemente dichiarato di ricevere spesso molti insegnamenti e consigli da Rosucci, in quanto condividono lo stesso ruolo.

Proprio lei, dal cuore giallorosso ha scelto di indossare la maglia numero 21 perché era il numero di un grande centrocampista del calibro di Andrea Pirlo. Il 21 agosto 2017 è stato anche il giorno in cui Arianna è andata a vivere da sola.

Classe e grinta da vendere, si contraddistingue sempre per la sua grande visione di gioco e per l’abilità negli inserimenti in fase offensiva. Spiccate doti da regista ma rapidità e dinamismo quando si trova nel ruolo di mezz’ala. Con soltanto 20 anni vanta già nel suo Palmares 3 Scudetti, 1 Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana. Sogna in grande: vincere il Mondiale e la Champions League.

Per oggi Arianna si accontenta per così dire di festeggiare la sua settantacinquesima presenza con la maglia numero 21 della Juventus Women, per tre stagioni da protagonista e la quarta iniziata subito con una rete messa a segno. Arianna Caruso, il futuro della Nazionale Italiana e della Juventus Women.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy