Juventus-Real Madrid Primavera, le pagelle. Bene Tongya, male la difesa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus Primavera esce sconfitta a Nyon nella sfida contro il Real Madrid di Raul. Nonostante l’uomo in più e la rete di vantaggio, i bianconeri escono dalla competizione europea e non riescono a ottenere il pass per il turno successivo. Ecco le pagelle del match.

Siano 6 – Il giovane portiere riesce a metterci una pezza in più di un’occasione, ma sui tre gol non è colpevole.

Leo 6 – Qualche spunto interessante in avanti, ma sul secondo gol dei blancos è colpevole. In difficoltà in fase difensiva

Gozzi 5 – Bene quando è in uscita, male quando copre. Il difensore non riesce a guidare adeguatamente il settore e spesso va in difficoltà fisica.

Dragusin 5.5 – Prova a coprire i buchi lasciati anche dal compagno di reparto, ma va spesso in difficoltà contro gli attaccanti del Real. Pericoloso sulle palle inattive.

Ntenda 6.5 – A sinistra fa letteralmente quello che vuole. Si sovrappone spesso e crea occasioni importanti con i suoi cross dal fondo (dal 65’ Leone 6 – Prova a dare ordine a centrocampo).

Tongya 7 – Parte forte il calciatore bianconero con un gran gol che porta momentaneamente in vantaggio la Juventus. Poi qualche bella giocata in mezzo al campo e qualche invenzione per gli attaccanti. Il migliore della Juventus.

Ranocchia 6.5 – Prova a coprire quando serve e inventare qualche giocata per i compagni in attacco. (Dal 58′ Miretti 6 – Si rende pericoloso con qualche conclusione dalla distanza).

Fagioli 5.5 – Tanti gli errori a metà campo, zona nevralgica del campo. In impostazione non riesce a dire la sua e sembra indietro in condizione fisica. (dal 58’ Barrenechea 6 – Più freschezza e copertura in regia).

Portanova 6 – Non riesce a incidere questa sera. Bravi i difensori del Real a fermarlo in più occasioni

Petrelli 5.5 – Prova a creare spazi interessanti per i compagni, ma non riesce a buttare dentro il pallone anche per i pochi palloni che transitano dalle sue parti.

Sekulov 6.5 – Propositivo e voglioso di incidere nel match. L’attaccante prova anche a strafare e corre a perdifiato, coprendo i buchi di alcuni compagni. Trova anche il gol annullato in seguito. (Dal 58′ Chibozo 6.5 – Prova a dare forza e energia alla squadra. è padrone della fascia).

All. Zauli 6 – Arrivare fin qui è stato già un traguardo per i ragazzi di Zauli, ma il sogno in Youth League finisce così. Grande rammarico per la superiorità numerica dal primo tempo, ma il cammino nella competizione resta comunque positivo.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook