Mancini: “Ero convinto la Juve passasse il turno. Sarri non è riuscito ad esprimere il suo gioco”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il ct della nazionale Roberto Mancini intervistato da La Gazzetta dello Sport ha parlato della cocente eliminazione della Juventus e della complicata prima e ultima stagione di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera:

“La Juve ero sicuro che avrebbe passato il turno. Ma è stato un anno terribile, imprevedibile, difficile soprattutto per chi ha cambiato strada, come la Juve. Sarri non è riuscito a realizzare fino in fondo il suo calcio. Il Lione ha goduto del riposo e si è presentato a Torino con più gambe della Juve, perché questa Serie A  compressa, al caldo dell’estate, è stata massacrante oltre che avvilente per mancanza di pubblico. Nel quale sono calate quasi tutte“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook