Sarri in conferenza: “Dybala? Non sappiamo nulla, valutiamo domani mattina. Ronaldo si sta allenando bene, è pronto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Live Sarri Conferenza

L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri parlerà in conferenza stampa alle 16:30 in vista della fondamentale sfida di domani sera contro il Lione di Rudi Garcia. In conferenza insieme a Sarri c’è anche Leonardo Bonucci. SpazioJ riporta le loro parole.

BONUCCI: “In queste partite ognuno di noi può fare la differenza. L’adrenalina che gira nello spogliatoio sarà fondamentale. Noi non dobbiamo dare ascolto a quello che viene detto fuori: stiamo bene, abbiamo appena vinto lo Scudetto e adesso siamo concentrati per ribaltare il risultato. Contro Inter e Lazio abbiamo fatto molto bene in difesa, dobbiamo fare attenzione ai dettagli e tutta la squadra dovrà aiutare. La concentrazione in partite come queste arriva da sola, vogliamo fare una grande prestazione e andare avanti; giocare senza i tifosi ti toglie qualcosa, quindi dovremmo essere ancora più carichi per andare a Lisbona. La Juve vista dopo il lockdown ha fatto buone prestazioni, anche se ogni tanto abbiamo abbassato la concentrazione. Non avevamo tempo per allenarci e preparare la partita, non era semplice”.

SARRI: “Dobbiamo fare una grande prestazione. Loro difendono con grande intensità e hanno giocatori tecnici e veloci per ripartire. dobbiamo rimanere calmi e attenti. Pjanic e Higuain sono in crescita. Dobbiamo essere lucidi, non occorre leggerezza. Ronaldo si sta allenando nel modo giusto, ieri ha fatto un gol bellissimo in allenamento; ha fatto tantissime partite, ma si sta allenando bene. Su Dybala non sappiamo nulla: è ancora con lo staff medico, proveremo a recuperarlo fino a domani mattina. Cuadrado può fare sia il difensore sia l’attaccante, domani decido. All’andata c’era il pubblico mentre al ritorno non ci sarà, ma è chiaro che le condizioni sono queste. La Champions senza pubblico è ancora più brutta, speriamo che il pubblico possa tornare presto negli stadi. Non penso sia la mia ultima partita con la Juventus, la dirigenza è molto molto preparata e non valuta una stagione da una partita, altrimenti sarebbero tifosi. Il Lione da quando ha i tre centrali riesce a difendere bene e a ripartire veloce. Il risultato dell’andata li favorisce e il rientro di Depay è molto importante per loro. Questa è una partita importante e sarebbe bellissimo andare in Portogallo, ci teniamo tantissimo. Pessimismo intorno alla Juve? Non lo so, noi siamo contenti per aver vinto il Campionato ma è chiaro che la Juve è abituata a vincere e quindi sembra tutto semplice”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook