Arthur ancora in guerra col Barca mentre Pjanic si gode lo scudetto: le due facce della medaglia

I comportamenti di Arthur delle ultime settimane stanno facendo presagire in casa bianconera un carattere non troppo ammiccante da parte del brasiliano: prima la mancata presentazione ai test per il Coronavirus, poi le pubbliche lamentele della madre per il trattamento dato al figlio fino allo sbadiglio in mondovisione nella partita dei blaugrana contro l’Osasuna. Comportamenti che potrebbero portare il Barcellona a far causa al giocatore. Insomma, la rottura da una parte pare totale e Arthur si sente ormai un giocatore della Juventus.

D’altra parte Pjanic ha portato a termine il campionato con maggiore professionismo, onorando la maglia fino alla fine e promettendo ai tifosi di farlo al 100% di farlo fino al termine della Champions League.

Una differenza di comportamento abissale tra i due che, come riporta Calciomercato.com, potrebbe portare i bianconeri a delle riflessioni sul carattere del brasiliano.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy