GdS – Dov’è la Juve del pre-Covid

Maurizio Sarri ha smarrito la storica solidità: 15 punti persi da situazioni di vantaggio in questo campionato. L’effetto Covid e gli infortuni non aiutano, una squadra che ora è in seria difficoltà, visto che l’Inter dista sei punti e l’Atalanta sette a 5 giornate dal termine. Ora sono tutti sotto esame, nessuno è salvabile. Dopo 8 anni di successi e grandi risultati, la Juve rischia di crollare, con l’allenatore che nello scorso luglio era stato preso proprio per fare l’ulteriore salto di qualità. Il vero problema di questa squadra probabilmente è la difesa, e l’assenza di Chiellini forse come riporta La Gazzetta dello Sport è stata decisiva. Ora restano sei sfide dove la Juve non potrà più avere cali di tensione, a partire dalla sfida scudetto contro la Lazio, che potrebbe definitivamente allontanare i bianco-celesti dalla corsa.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy