Pineda a La Nación: "Nel 2002 mi rifiutai di giocare contro la Juventus, non volevo biscotti"

Pineda a La Nación: “Nel 2002 mi rifiutai di giocare contro la Juventus, non volevo biscotti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mauricio Pineda, ex calciatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni de La Nación: “Sinceramente nel 2002 mi rifiutai di giocare contro la Juventus, non ho mai accettato i biscotti. Dissi che avevo un problema muscolare. La Juve doveva vincere per forza, noi eravamo salvi. L’Inter di Cuper perse a Roma e i bianconeri si laurearono campioni. Moggi era un dio del calcio, tutti lo subivano. Alla fine è venuto tutto a galla”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy