Gasperini polemico a fine partita: “In Italia il regolamento è questo. Ci inventiamo le interpretazioni”

Gasperini polemico a fine partita: “In Italia il regolamento è questo. Ci inventiamo le interpretazioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini ha parlato così a fine partita ai microfoni di DAZN: “Il regolamento è questo, oggi è capitato contro di noi e va bene così, dobbiamo tagliargli le braccia. Di rigori così ne sono stati dati tantissimi da noi, negli altri campionato molto meno. Noi in Italia ci inventiamo interpretazioni. Abbiamo fatto molto bene contro una grande squadra, ho chiesto di interpretare la gara in ottica Champions. Volevo capire se riuscivamo a reggere la forza d’urto, sono contento della prestazione e molto deluso per non aver vinto. Il campo ti dà fiducia e noi abbiamo giocato molto bene contro la Juventus. Non credo che lo scudetto possa avere storia, per noi era una gara di prestigio, anche a meno sei punti a sei gare dalla fine. La Juventus non può perdere questo scudetto”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy