GdS - Ronaldo ritrova il gol su punizione: "Ne avevo bisogno"

GdS – Ronaldo ritrova il gol su punizione: “Ne avevo bisogno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ci ha messo un po’, ma ne è valsa la pena. Perchè il gol è stato bellissimo. Perchè il momento era cruciale e serviva smorzare il rientro del Torino. E soprattutto perchè un CR7 liberato mentalmente dall’ultimo “blocco” bianconero rimasto, può risultare decisivo in questo finale di stagione.

Ronaldo ha raggiunto le 25 reti in campionato: erano 49 anni che non succedeva ad un calciatore della Juve

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il gol su punizione è stata una liberazione. Lui stesso al termine della gara ha dichiarato: “Avevo bisogno di un gol su punizione per avere più fiducia”.

Come a dire che i 28 gol realizzati fino a quel momento non erano bastati. Mancava qualcosa. Un gol su punizione che ha costretto Pinsoglio agli straordinari in allenamento e lui, alla solita estenuante rincorsa all’obiettivo.

Alla fine il gol su punizione è arrivato e i numeri adesso sono spaventosi. Dopo 42 tentativi CR7 ha segnato la sua prima punizione in Italia. Nel 2020 ha segnato 17 gol con i club, toccando quota 29 in stagione. In campionato sono già 25 e una cosa così non si vedeva in bianconero dai tempi di Sivori. Praticamente 49 anni. Quarantanove.

Serve aggiungere altro? Si. Sono 729 in carriera, e la stagione, non è ancora finita.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy