La plusvalenza della cessione di Pjanic è la seconda più alta dell’era Agnelli

A riportarlo è il giornalista Marco Iaria: la plusvalenza della Juventus dalla cessione di Pjanic è la seconda più alta dell’era Agnelli. La prima era stata quella data dalla cessione di Paul Pogba. La plusvalenza data dalla cessione di Pjanic è di circa 47 milioni, con un effetto economico positivo sul bilancio della stagione 2019-2020 di 41,8 milioni al netto di oneri accessori e contributo di solidarietà.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy