Sarri a fine partita: “Troppa fatica nel primo tempo, l’espulsione ci ha aiutato. De Ligt? Altissimo livello”

Sarri a fine partita: “Troppa fatica nel primo tempo, l’espulsione ci ha aiutato. De Ligt? Altissimo livello”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico bianconero Maurizio Sarri ha parlato così a fine partita analizzando la vittoria contro il Lecce: “Ho visto una partita sofferta dal punto di vista fisico con però una giusta mentalità nel secondo tempo. Dobbiamo cambiare gli approcci alle partite, abbiamo faticato troppo nel primo tempo ma la superiorità numerica ci ha permesso di fare bene. Continuiamo a fare risultati, pensiamo a noi stessi e non alle altre squadre. Higuain? Gonzalo ha passato un momento difficile a livello personale, e sono molto contento che abbia segnato, ci darà un grande aiuto nella parte finale della stagione. L’atteggiamento dei centrali difensivi e’ stato di alto livello. I centrocampisti non hanno fatto male, hanno subito dal punto di vista fisico. Bentancur ha fatto bene i primi minuti, Pjanic ha fatto una gara in credendo, mentre il cambio di Rabiot è stato un cambio tattico. Douglas Costa permesso di fare bene. Continuiamo a fare risultati, pensiamo a noi stessi. Higuain? Gonzalo ha passato un momento difficile a livello personale s globale, lo ha colpito molto, un momento difficile per lui. Sono contento che abbia segnato Higuain, ci darà molto nella parte finale della stagione. L’atteggiamento dei centrali e’ stato di alto livello. I centrocampisti non hanno fatto male, hanno subito dal punto di vista fisico. Bentancur ha fatto bene i primi minuti Pjanic ha fatto una gara in credendo, il cambio di Rabiot è stato un cambio tattico.  Douglas Costa nel secondo tempo? Una bella scossa in panchina, nel momento della stagione sono soggetti a cali, può stravolgere la partita, uno che capisce le cose ma bisogna tenerlo motivato. Pjanic? non so se non giocherà più alla Juventus. Non ci interessa, poi si riparte a settembre, fino ad agosto rimanere con noi, con lui non ho nessuna preclusione, capisce le situazioni, anche se fosse un momento della cessione, non ho preoccupazioni. Difesa punto di forza? Non lo so, anche i centrocampisti aiutano la fase difensiva, Bonucci ha fatto bene, De Ligt sta facendo gare dal livello alto. Douglas l’ho messo nel secondo tempo perché può stravolgere la partita. Pjanic? Non so se l’anno prossimo giocherà nella Juventus. Ma fino ad agosto rimarrà con noi, con lui non ho nessuna preclusione, capisce le situazioni e quindi non sono preoccupato. Difesa punto di forza? Non lo so, anche i centrocampisti aiutano la fase difensiva. Bonucci ha fatto bene, De Ligt sta facendo partire di altissimo livello. Ho tolto Bentancur perché ha accusato un crampo all’adduttore e non voglio rischiarlo. Ronaldo può fare più di cinque partite consecutive? Cristiano sa gestirsi molto bene: deve entrare nella migliore condizione e insieme decideremo quando sarà necessario farlo riposare”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy