Sarri in conferenza: "Occhio al Lecce. Pjanic a disposizione. Su Arthur e Higuain... "

Sarri in conferenza: “Occhio al Lecce. Pjanic a disposizione. Su Arthur e Higuain… “

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Maurizio Sarri parlerà tra pochi minuti in conferenza stampa per presentare il match di domani sera contro il Lecce di Liverani.

Che gara si aspetta domani?

Dobbiamo prestare attenzione al Lecce. È una squadra che fa meglio in trasferta. Giocano a calcio bene e sono insidiosi. Non dobbiamo essere presuntuosi, ma scendere in campo con il giusto atteggiamento”.

Matuidi terzino? Pjanic come sta?

“In questo momento Pjanic è a nostra completa disposizione, conto molto su di lui, come ho già detto. Capitolo terzino sinistro: oggi proveremo più soluzioni tra cui Matuidi e decideremo”.

Gli aspetti positivi di Bologna

Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra nella ripresa, convinta di chiudere il match. Ho visto molte cose positive, specie fino al 70′. Poi siamo calati. Penso che dobbiamo cercare di più il palleggio nella metà campo avversaria. In questo pecchiamo ancora”.

Arthur primo acquisto per Sarri?

Non parlerò di Arthur. Non mi sembra giusto. Anche quando Setien ha parlato di Pjanic non mi è assolutamente piaciuto”.

Le condizioni di Higuain e Ramsey

“Gonzalo ha svolto gli ultimi due allenamenti con noi, è disponibile per uno spezzone. Mi auguro di averlo presto a pieno servizio. Stesso discorso per Ramsey che è più avanti, ma non ha i novanta”.

Capitolo Bernardeschi: a Bologna ha fatto molto bene

“Il problema è che lui gioca in più ruoli e deve trovare continuità. Secondo me può diventare un grande interno di centrocampo. Anche davanti fa bene, ha grandi qualità. Confido molto in Berna e penso possa ancora migliorare”

Lo scudetto è più vicino?

“Dobbiamo guardare a noi stessi e non pensare a nessuno. Mancano undici partite, il tempo c’è. Dobbiamo guardare alla prestazione e migliorare”.

La condizione fisica e mentale della squadra

“Le gambe sono a disposizione del cervello. Nessuna squadra è in salute, normale dopo questo periodo. Dobbiamo arrivare a luglio in grande condizione per giocarci tutto al meglio delle nostre possibilità”.

Ancora su Higuain

“Gonzalo è sensibile ed ha subito un grave problema familiare. Ne risente. Ora sta ritrovando voglia e continuità come ad inizio stagione. È un valore aggiunto”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy