Bologna-Juve è già decisiva: Sarri deve vincere e riprendersi in mano i bianconeri

Come riportato da Sportmediaset, la partita di stasera contro il Bologna potrebbe essere uno spartiacque fondamentale per il proseguo del campionato e, inevitabilmente, anche per il futuro di Maurizio Sarri. Al Dall’Ara si attende una reazione dopo le due sciagurate partite di Coppa Italia. Infatti, se la Coppa è stato un campanello d’allarme, il tecnico toscano deve saper spegnere in anticipo le voci di una Juventus in crisi, essendo consapevole che il campionato è l’obiettivo primario per una permanenza in bianconero. Le più grosse incognite sono due: una gioca in regia e ha il nome di Miralem Pjanic, a cui anche lo stessi Sarri sembra non credere più e dato ormai per sicuro partente. Poi c’è il rebus Cristiano Ronaldo, che stasera dovrebbe nuovamente partire da sinistra e apparso in pessime condizioni al rientro in campo. Due giocatori da recuperare in quella che sarà una trasferta in cui la Juventus deve portare a casa i tre punti: stasera, più che mai, vincere è l’unica cosa che conta.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy