Pazzesco De Luca su Piazza San Carlo: “Assembramenti a Napoli? Pensino a Torino, con morti e feriti”

Il governatore della Regione CampaniaVincenzo De Luca, ha fatto il punto della situazione nel suo consueto discorso del venerdì sul Coronavirus, attaccando tutti coloro che hanno criticato i festeggiamenti avvenuti a Napoli in occasione della vittoria della Coppa Italia: “Intorno a mezzanotte i tifosi hanno festeggiato la vittoria della squadra, una cosa che sarebbe successa in tutta Italia e in tutto il mondo. Ricordiamo che a Torino per una partita di Champions ci sono stati morti e feriti. A Milano, pur senza vincere la Coppa, ci sono stati assembramenti ai Navigli. rinnovo i miei complimenti al Napoli”. De Luca ha poi proseguito con un commento tecnico sulla partita: “La Juve mi è sembrata imbarazzante, non so come farà a giocare la Champions in questo stato. Complimenti a Gattuso. Complimenti doppi perché ha rispolverato un grande catenaccio, con 11-12 e 15 giocatori in difesi”. 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy