Sarri studia come arginare il solido Napoli di Gattuso

Uno degli obiettivi della Juventus di stasera deve essere quello di allungare la coriacea difesa del Napoli. Già nella semifinale contro l’Inter si è vista una squadra di Gattuso difendere molto bassa, spesso con la quasi totalità degli effettivi in campo. Come riporta Tuttosport, infatti, il 4-3-3 dell’ex allenatore del Milan si trasforma spesso in un 4-1-4-1 con Demme pronto ad agire quasi sulla linea dei difensori e gli esterni che si abbassano sulla linea del centrocampo. Questo tipo di atteggiamento potrebbe mettere in difficoltà la squadra di Sarri che ha più volte sofferto le squadre chiuse. Per questo infatti ci sarà CR7 che agirà da centravanti, con Douglas Costa e Dybala a dare fantasia e talento alle spalle. Un fattore importante è quello delle mezzali, a cui Sarri chiede gli inserimenti, ed ecco perchè il ruolo di Khedira può essere la chiave. Il Napoli potrebbe agire in contropiede che già ha fatto male nella partita di ritorno di campionato persa dalla Juventus per 2-1.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy