Fonseca non vuole perdere Cristante: lo scambio con Mandragora non decolla

Il problema Covid ha portato le società sportive ad un’enorme difficoltà economica e conseguentemente ad una spasmodica ricerca della plusvalenza. Dopo lo scambio dello scorso anno Spinazzola-Pellegrini Luca volto proprio a quello, Juventus e Roma stanno pensando da qualche giorno ad un altro scambio: Mandragora in giallorosso e Cristante in bianconero. Le parti erano davvero vicine e si pensava che l’operazione potesse chiudersi nel giro di qualche settimana ma, secondo Calciomercato.com, il tecnico della Roma Fonseca non sarebbe d’accordo sul perdere Cristante. L’allenatore infatti ritiene il centrocampista importante nell’economia del suo centrocampo sia per caratteristiche tecniche sia caratteriali. L’operazione rimane quindi al momento bloccata.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy