Pioli avvisa la Juve: "Ce la giochiamo alla pari"

Pioli avvisa la Juve: “Ce la giochiamo alla pari”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la lunga sosta causata dell’emergenza COVID-19, il mondo del calcio è ormai pronto per questo “nuovo esordio”.

Domani sera, alle ore 21, in un Allianz Stadium a porte chiuse, Juventus e Milan si sfideranno per conquistare l’accesso alla finale di Coppa Italia, che si disputerà a Roma il 17 giugno.

L’1-1 dell’andata non fa dormire sonni sereni a nessuna delle due squadre, che si giocheranno tutto in 90 minuti: nel caso in cui il match terminasse nuovamente con il risultato di 1-1, infatti, si procederà direttamente con la roulette dei calci di rigore, senza passare dai supplementari.

Pioli è fiducioso, come dichiarato da lui stesso in conferenza stampa:

La Juventus? L’abbiamo affrontata due volte quest’anno, e sono state sempre partite difficili, anche per loro. In entrambi i casi siamo usciti dal campo con qualche rimpianto per il risultato ottenuto. Se loro hanno trovato la stoccata vincente nel momento giusto, adesso dovremo essere bravi noi questa volta a trovarla. Domani partiamo alla pari: è vero, abbiamo uno svantaggio di risultato, ma abbiamo tutte le qualità per giocarcela. Avere uno stadio che ti tifa contro mi ha sempre dato grande energia: ovviamente avrebbe dato una spinta anche ai nostri avversari. Dobbiamo adattarci subito all’assenza del pubblico, perché già a San Siro con il Genoa abbiamo pagato questa cosa. Da quell’esperienza ora dobbiamo trarre dei vantaggi. Tutti abbiamo voglia di passare il turno, ci proveremo.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy